Un «pene più grande»? Attenzione ad alcuni metodi!

Come aumentare le dimensioni del pene in Turchia

Ci sono un sacco di pubblicità di ingrandimento del pene su internet, in particolare sui siti pornografici. In alcuni casi, promettono di aumentare il pene fino a 5 e 7 cm per mezzo di compresse, pompe a vuoto, prolungamenti, ecc Iniziamo parlando della dimensione del pene «normale». La società moderna, e in particolare i film, hanno legato la dimensione del pene alla virilità del maschio; nella maggior parte dei casi, la dimensione del pene flaccido varia tra 8 e 13 cm e in erezione tra 13 e 18 cm. Pene sotto 7,5 cm non sono comuni e sono quindi etichettati con il micro-pene.

Quali sono i diversi metodi?

Le pillole per ingrandire il pene non funzionano, e non c’è alcuna prova scientifica della loro efficacia.

Gli ingranditori del pene che di solito usano i chirurghi possono ottenere un aumento delle dimensioni del pene di 1-2 cm dopo l’uso prolungato.

Le pompe a vuoto permettono di riempire il pene con sangue venoso attraverso l’aspirazione causando l’erezione artificiale; li prescriviamo anche dopo la chirurgia del cancro alla prostata per provocare la stimolazione del sangue. Il paziente deve mettere un anello alla base del pene per evitare la perdita di sangue dai corpi cavernosi. Questo anello deve essere rimosso entro 20-30 minuti al massimo per evitare gravi lesioni al pene.

Gli esercizi con la pompa a vuoto hanno lo scopo di realizzare stretching del pene ma non hanno un vero e proprio allungamento di esso.

I continui allungamenti del pene da esercizi (jelquing) possono avere un effetto minimo dopo un lungo periodo di esercizio.

In sintesi, finora nessuna tecnica non chirurgica ha dimostrato un prolungamento efficace.

E la penoplastica?

Per quanto riguarda la chirurgia, la tecnica più comunemente utilizzata è la sezione del legamento sospensivo del pene che «tiene» il pene dall’osso pubico alla sua parte interna che è quella che viene introdotta nella regione pelvica. In molti casi, i pazienti presentano anche grassi infrapubici che consigliano loro di fare una liposuzione. In realtà, il pene non si allunga, «esce» dall’addome. Un’altra tecnica che può completare questa chirurgia è una scrotoplastia, perché alcuni pazienti hanno scroto forte pelle che tende a nascondere una parte del corpo del pene.