Chirurgia estetica prima del matrimonio

Se si prevede di sposarsi il prossimo anno, si sa quanto tempo (e stress) ci vuole per trovare il giusto vestito, la buona torta, il giusto gruppo e la location per questo evento così speciale. Mentre vi sforzate di soddisfare le odiose aspettative di tutti gli ospiti, avete a malapena il tempo per voi stessi. La chirurgia estetica prima del matrimonio è una tendenza in aumento in tutto il mondo può essere grazie alle influenze dei socials. Alcune spose cercano di sottoporsi a procedure per riempire le rughe o garantire una carnagione lucida e rosata, mentre altre usano il grande giorno come scusa per «correggere» una zona del corpo che le ha sempre disturbate. Se avete in mente di passare dalle mani di un chirurgo plastico prima del grande giorno, è necessario considerare il tempo di guarigione. Se si desidera tracciare le curve, migliorare le labbra, illuminare gli occhi o ottenere un peeling chimico prima del matrimonio, questi suggerimenti vi aiuteranno a sapere quanto tempo in anticipo è necessario prenotare la procedura.

Chirurgia estetica prima del matrimonio: i trattamenti di tendenza

È naturale voler essere perfetti il giorno del proprio matrimonio. Ecco alcune delle procedure cosmetici più popolari per spose e sposi prima del grande giorno.

Botox & fillers: Per le spose di 20, 30 e 40 anni che probabilmente non sono candidate per un lifting, il botox è un’ottima opzione. Il botox prima del matrimonio vi garantirà una pelle liscia e senza rughe. E’ meglio per ottenere iniezioni di botox o altri agenti di riempimento dermico circa due settimane prima del matrimonio.

Lifting del viso: Per le mogli più mature, un lifting facciale può essere la soluzione più adatta rispetto ai risultati generalmente desiderati da questa categoria di donne. Un lifting prima del matrimonio è una procedura invasiva che richiederà un tempo di guarigione più lungo. Il gonfiore e lividi dovrebbero scomparire entro due settimane dalla procedura, ma dare un margine di tempo di due mesi se si pianifica un lifting prima di sposarsi.

Peeling chimico: Una tinta non uniforme puo’ lasciare una sposa imbarazzata per il servizio fotografico il giorno del suo matrimonio. Iniziare questi trattamenti della pelle circa tre mesi prima del matrimonio.

Liposcultura: Se si vuole perdere qualche chilo e dare alle curve una certa forma, liposcultura prima del matrimonio è un modo non invasivo per dimagrire. Perdi peso prima del matrimonio iniziando i trattamenti liposcultura quattro a sei mesi prima della data del matrimonio.

Rinoplastica: Il rimodellamento del naso prima del giorno del matrimonio richiede più tempo rispetto alla maggior parte delle altre procedure. Il naso è un punto focale del viso, in modo da voler non solo assicurarsi che sia guarito completamente, ma anche che i risultati della chirurgia del naso siano eccellenti. Pianificare la rinoplastica fino a un anno prima del matrimonio.

Ci sono molte altre procedure estetiche che si possono prendere in considerazione prima del giorno del matrimonio. Parlate con un chirurgo di fiducia e trovate gli interventi di chirurgia estetica da eseguire prima del giorno del vostro matrimonio che più vi si addice!

Il budget da non trascurare per la chirurgia estetica

Come sappiamo, organizzare e pianificare un matrimonio richiede una certa somma di denaro. Anche se gli interventi di chirurgia estetica stanno diventando sempre più accessibili a tutti, comportano una somma che non si deve trascurare quando si pianifica il vostro giorno. Ecco perché vi consigliamo di risparmiare senza rinunciare ad una qualità di servizio più che eccellente: scegliete il vostro intervento di chirurgia estetica in Tunisia. Risparmiando circa il 60-70% di quello che avresti speso per un intervento di chirurgia estetica in Italia o in Europa, non solo potrai approittare dell’esperienza di chirurghi di eccellenza, ma anche di un soggiorno rilassante in un paese rinomato per le sue attrazioni turistiche.