Che cos’è la mesoterapia e può migliorare la mia pelle?

La mesoterapia: che cos’è?

È una tecnica medica inventata in Francia durante gli anni ’50 dal medico generico Michel Pistor. Si basa sulle iniezioni di piccole dosi di farmaci sotto il derma (lo strato più interno della pelle). Il principio consiste nell’uso di piccole quantità di farmaci, puntando direttamente sull’area da trattare.

La mesoterapia estetica in Tunisia è una tecnica che si pratica inizialmente in diversi settori come la reumatologia, la medicina dello sport e la medicina infettiva. Ha invaso così l’universo ultra selettivo della medicina estetica.

La mesoterapia ha come obiettivo principale quello di attenuare l’aspetto della pelle a buccia d’arancia, i disturbi circolatori, nonché il trattamento del rilassamento cutaneo e della caduta dei capelli. estetica La mesoterapia ha come obiettivo principale quello di attenuare l’aspetto della pelle a buccia d’arancia, i disturbi circolatori, nonché il trattamento del rilassamento cutaneo e della caduta dei capelli.

I benefici di questo intervento estetico

L’uso della mesoterapia ha avuto un enorme successo nel mondo dell’estetica. Questa tecnica è fatta solo da dermatologi e medici estetici che hanno seguito una formazione avanzata.

La mesoterapia tratta vari tipi di tormenti estetici come le smagliature, l’alopecia areata e la caduta dei capelli. Viene anche usata come terapia anti-età.

Per quanto riguarda il rilassamento cutaneo, i professionisti del settore usano il termine mesolifting. Si applica al viso, collo, scollatura solo sul dorso delle mani. L’obiettivo è quello di nutrire i dermi e stimolare la crescita cellulare esaminando attivamente. A differenza della chirurgia estetica che si limita a riempire le aree carenti superficialmente. La mesoterapia estetica fa brillare l’epidermide.

Conta la migliore soluzione per rigenerare la pelle mediante microiniezioni grazie ad un integratore che contribuisce a riparare il tessuto cutaneo. La pelle diventa quindi più idratata e più liscia.

Il trattamento sarà efficace se praticato regolarmente e per un periodo sufficiente.

La mesoterapia estetica dà anche risultati efficaci nel trattamento della pelle a buccia d’arancia partecipando alla rimozione dell’acqua e alla circolazione sanguigna.

Cosa fare prima del mesolift?

Prima della seduta di mesoterapia estetica, è necessario menzionare qualsiasi problema di salute al medico. Questo gli permetterà di decidere se questa tecnica sarà più adatta al problema del paziente e se ci sono controindicazioni.

L’esposizione al sole e il consumo di alcol sono severamente vietati. Pertanto, il trattamento antinfiammatorio e l’aspirina non devono essere presi da 3 a 5 giorni prima del trattamento con mesoterapia.

Lo svolgimento di mesolift in Tunisia:

La seduta di mesoterapia si svolge rapidamente in Tunisia, non richiedendo né ricovero né anestesia. Dura una ventina di minuti, da rinnovare in più sedute secondo la necessità e l’applicazione. Ogni seduta ha inizio con una disinfezione della zona da trattare.

Conseguenze chirurgiche della mesoterapia estetica

Dopo la seduta di mesoterapia, un leggero rossore, ma svanisce in poche ore, è prevista la comparsa di lividi sulla pelle fragile e sensibile

L’esposizione al sole è sconsigliata soprattutto l’area trattata non deve essere esposta al sole per una settimana a 15 giorni.